Skip to main content

Come si risponde ad un’e-mail

Partiamo dalle basi. Le basi che più basi non si può. No, non guardare il monitor con quella faccina perchè quello che sto per scrivere non è così scontato.

Avevo già scritto un articolo indicando le cose da fare e non fare quando si è da un cliente e ho ricevuto diversi messaggi che mi ringraziavano per il mio punto di vista. Grazie a tutti quelli che mi hanno scritto.

Ultimamente ho effettuato uno scambio di e-mail terrificanti con un ipotetico collaboratore. Sapete cos’è successo?
Io tendo sempre a scrivere una mail completa di saluti, messaggio RINGRAZIAMENTI e saluti: mi piace essere cortese, perchè secondo me compiace il mio lettore e così ho fatto. Questo tizio mi risponde da un altro indirizzo e-mail, senza neanche un buongiorno, iniziando già con delle pretese scritte in modo pressochè arrogante. Io mi innervosisco ma rispondo ancora con educazione e lui (tornando a cambiare indirizzo e-mail) replica con un messaggio pieno di punti escalamativi, sgrammaticato, senza neanche un grazie in fondo. Ero basita e confusa: che modo è di rispondere alle e-mail di lavoro?

Sono sicura che la maggior parte dei lettori di Freelance For Love scriva e-mail ineccepibili ma dopo questo episodio mi sento mi venire in aiuto a tutti quelli che non hanno mai pensato a questo aspetto.

I miei consigli per scrivere una mail sono:
Saluto
Inizia SEMPRE con un “Buongiorno” o anche “Ciao” ma inizia la mail!

Presentazione
(se è la prima e-mail)
Dì chi sei e di cosa ti occupi in modo chiaro e diretto.

Obiettivo della mail
Sii chiaro e spiega perchè stai scrivendo. Non essere mai troppo prolisso.

Ringraziamenti e saluti
Sempre, sempre, sempre ringraziare per l’attenzione e sempre sempre sempre salutare in modo cordiale, augurare una buona giornata o buon lavoro. 

Le e-mail devono essere sempre curate sopratutto se sono i primi scambi che fate. Se non hai tempo o sei in giro con il mobile prenditi un attimo per scrivere in modo decente.

Vorrei lanciare la bomba (e avere un tuo feedback): non è che c’è crisi, è che se ti presenti come un buzzurro un ipotetico datore di lavoro non ti considera!

Come sempre, non vedo l’ora di leggerti nei commenti.
A presto!

Maddalena Beltrami

Sono una grafica pubblicitaria dinamica, tenace con una smisurata passione per tutto ciò che è grafica e design. Vado matta per i brainstorming ben riusciti e la schedulazione maniacale del lavoro. Adoro il mio lavoro, non potrei fare altro nella vita. | Visita il mio sito web | Visita la fan page di MentaBalena

2 thoughts on “Come si risponde ad un’e-mail

  1. Buongiorno Maddalena,
    sono Emanuele della Lenus Media. Ho letto con piacere il tuo articolo e l’ho trovato semplice, diretto e davvero efficace: desidero solo complimentarmi e ringraziarti per il tempo dedicato a costruirlo.
    I miei più cari saluti, buon lavoro
    Emanuele

    PS come vado? 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CREA UN PREVENTIVO PEFETTO!

Inserisci la tua email e  scarica GRATIS il report "Come creare un preventivo persuasivo vincente".

Grazie per esserti iscritto. Controlla la tua e-mail