Skip to main content

Essere più produttivo al lavoro se sei un freelance

Se come me sei un freelance avrai anche tu vissuto momenti impossibili in cui fra telefonate, incontri, imprevisti e consegne alla fine sei tornato a casa con un grande mal di testa e con la sensazione di non aver concluso nulla.

Qualche giorno fa mi è capitato di dover rispondere a circa 30 telefonate durante tutto il giorno al punto che tutti i progetti che avevo in programma di completare alla fine li ho dovuti fare il giorno successivo causando ritardo a tutti i progetti già programmati.

Come evitare distrazioni ed essere più produttivo?

L’importante è cercare di essere davvero produttivi per almeno 5 ore al giorno. Il resto può essere sfruttato per organizzare la giornata, aggiornare il planning, fare preventivi o chiamare clienti.

Non rispondere al telefono se stai progettando.

Se ogni volta che progetti devi rispondere al telefono alla fine non completerai nulla. Inoltre chi ti chiama avrà delle richieste che ti porteranno ansia e questo non va bene perché può distrarti da quello che stai facendo.

Prova a fare in questo modo:

Mattina

  • Fa che la mattina sia davvero produttiva: non aprire email, facebook e qualsiasi cosa possa distrarti.
  • Prepara una playlist musicale, 100% concentrazione.
  • Ricordati di mettere in silenzioso il cellulare o spegnerlo. Quando richiamerai il cliente, digli che stavi progettando e non potevi distrarti (vedrai che apprezzerà).

Pomeriggio

  • Usa il pomeriggio per i lavori più leggeri come le ricerche, le bozze etc..
  • Hai completato quello che dovevi fare? Sfrutta i pomeriggi per organizzare il lavoro per la mattina.
  • In quest’arco di tempo puoi preparare i preventivi, le presentazioni, chiamare i clienti, controllare e rispondere alle e-mail o fissare incontri. Insomma tutto quello che non devi assolutamente fare la mattina.
  • Lavorare ai progetti più importanti di mattina ti permetterà di avere più tempo libero il pomeriggio e, soprattutto, di non prolungarti in ufficio più del dovuto.

Quali sono i vantaggi?

  1. Non avrai distrazioni e ansie da consegna.
  2. Riuscirai ad avere un maggiore controllo sul tuo lavoro e sulla tua giornata.
  3. Sarai più puntuale nelle consegne perché non verrai interrotto nei momenti in cui sei più produttivo.
  4. Abituerai il cliente al tuo nuovo modo di lavorare e vedrai che cominceranno a chiamarti direttamente il pomeriggio (quando sei più libero)

Se ti è piaciuto questo mio pensiero ti chiedo di condividerlo con i tuoi amici semplicemente cliccando qui sotto. Mi renderai davvero felice.


Non dimenticare di iscriverti alla Newsletter.

Roberto Iadanza

Sono Roberto Iadanza, designer multidisciplinare, appassionato di marketing e comunicazione. Su freelanceforlove.it trovi risorse e consigli su come migliorare la tua vita da freelance. Seguimi su Facebook | Twitter | Dribbble | Behance | Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CREA UN PREVENTIVO PEFETTO!

Inserisci la tua email e  scarica GRATIS il report "Come creare un preventivo persuasivo vincente".

Grazie per esserti iscritto. Controlla la tua e-mail