Skip to main content

Sei un Web o Graphic Designer? Scopri come migliorare la tua presenza sui Social

Il personal branding è fondamentale per migliorare la tua reputazione sui social, online e per attirare potenziali clienti.

Curare la tua identità digitale è fondamentale per comunicare la tua professionalità e i valori in cui credi.

Ma lo stai facendo nel modo giusto?

In questo articolo ti illustrerò alcuni suggerimenti da seguire per migliorare la percezione della tua identità digitale sui Social Networks e farti apprezzare da amici e clienti.

PREMESSA

In questo periodo storico i Social Networks non si possono più ignorare, oltre ad un uso puramente ricreativo questi strumenti ti permettono di crearti un’audience e di mostrare in modo semplice e diretto quello che fai e come lo fai.

Inoltre, i primi ambasciatori del tuo prodotto/servizio, nella maggior parte dei casi, sono proprio i tuoi amici.

Quando pubblichi un lavoro su Facebook o carichi la stories di un progetto su cui stai lavorando, stai indirettamente comunicando alla tua cerchia di amici e follower di cosa ti occupi e la passione con cui lo fai.

Cosa potrebbe succedere se un collega di un tuo amico avesse bisogno di un progetto grafico? Il tuo amico, seguendo le tue stories o vedendo quello che pubblichi su Facebook potrebbe consigliare proprio te al suo collega.

Sui Social Networks puoi mettere in mostra la tua bravura, il tuo carattere e la tua creatività. In pratica è come fare Brand Awarness di te stesso.

Analizziamo come potresti sfruttare al meglio due dei Social Network di casa Zuckerberg per migliorare la tua percezione digitale.

INSTAGRAM

Puoi usare il tuo profilo Instagram per raccontare della tua professione e del tuo lifestyle.

  • Cura in modo maniacale la composizione delle tue immagini, ragiona sul formato quadrato ad una dimensione almeno di 1000x1000px in PNG.
  • Puoi usare la funzione Slides per raccontare come nasce e si evolve un progetto in più fasi.
  • Usa i video se vuoi raccontare un tuo progetto in modo più dinamico. Personalmente utilizzo alcune app molto pratiche per realizzare e montare video direttamente dallo smartphone: Adobe Clip, Quik della GoPro o Apple Clips.
  • Usa le Stories per raccontare le tue giornate e “il dietro le quinte”: le persone sono incuriosite dalle storie di vita di altre persone.
  • Non dimenticare di inserire, nei commenti del tuo post, i dovuti hashtag in modo da espandere il raggio d’azione del tuo post.
  • Inoltre Instagram, al pari di Pinterest, ti permette di creare raccolte e mantenere alta l’ispirazione. Allo stesso modo un tuo progetto potrebbe finire nelle raccolte di altri utenti.

FACEBOOK

Facebook è il Social Networks per eccellenza. Oltre a pubblicare i tuoi lavori migliori puoi condividere notizie, risorse, stories e partecipare a gruppi.

Vediamo quali sono i miei suggerimenti:

  • Stories, al pari di Instagram usale quotidianamente per raccontare le tue giornate. Mostra l’ultimo progetto su cui stai lavorando, racconta di una sfida che hai superato, parla di te e di cosa ti piace, cerca di essere professionale e mantenere un profilo alto 😉.
  • Condividi notizie relative al tuo mondo. Sei un grafico? Pubblica le ultime novità del campo o le tendenze del momento. Questo trasferisce l’idea che l’aggiornamento quotidiano è il tuo mantra.
  • Iscriviti ai gruppi che ti interessano e cerca di partecipare. Rispondi ai dubbi dei tuoi colleghi, fatti apprezzare. Le varie community cominceranno a rispettarti e a seguirti e questo può solo favorire la crescita della tua reputazione tra gli addetti ai lavori.
  • Condividi il tuo ultimo progetto pubblicato su Behance o sul tuo sito, racconta di come sei arrivato alla soluzione, di quali sono state le difficoltà he hai dovuto affrontare per consegnare senza sforare la deadline. Questa fase è fondamentale perché, un potenziale cliente potrebbe apprezzare il tuo modo di lavorare e sceglierti desiderando lo stesso trattamento sul suo prossimo progetto.
  • Infine poni domande alla tua audience, non aver timore di chiedere consigli o pareri su un work in progress.

ULTIMI CONSIGLI

  • Se possibile, diversifica i contenuti, fai in modo di non caricare le stesse cose sui diversi Social Networks; in questo modo gli utenti che seguono i tuoi canali avranno contenuti sempre nuovi e differenti.
  • Pianifica le tue pubblicazioni, cerca di essere costante programmando le varie attività e pubblicando negli orari migliori in modo da mostrare a più persone possibili in tuoi contenuti.
  • Cura la qualità, cerca di superarti ogni volta, crea contenuti che siano interessanti o che possano essere utili. Cura la composizione usando la regola dei terzi e usa mockup professionali per presentare i tuoi progetti.
  • Analizza, attraverso le statistiche, il tuo target. Più conosci i tuoi follower migliori saranno i tuoi contenuti per loro.

Hai altri consigli da integrare in questo articolo?

Lasciami un tuo commento qui sotto.

Se vuoi, puoi seguirmi su Instagram o aggiungermi agli amici su Facebook.

Roberto Iadanza

Sono Roberto Iadanza, designer multidisciplinare, appassionato di marketing e comunicazione. Su freelanceforlove.it trovi risorse e consigli su come migliorare la tua vita da freelance. Seguimi su Facebook | Twitter | Dribbble | Behance | Pinterest

One thought on “Sei un Web o Graphic Designer? Scopri come migliorare la tua presenza sui Social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CREA UN PREVENTIVO PEFETTO!

Inserisci la tua email e  scarica GRATIS il report "Come creare un preventivo persuasivo vincente".

Grazie per esserti iscritto. Controlla la tua e-mail