Presentazioni incredibili per i tuoi progetti in 5 minuti

Oggi ho scoperto un’app per iPad (appena lanciata) davvero fantastica.

Si chiama Adobe Slate e ti permette di creare delle presentazioni incredibili in modo estremamente facile e intuitivo.

Scarica l’app (solo per iPad)

Ecco in breve come funziona:

Una rivoluzione?

Immagina di dover presentare un progetto al tuo cliente, in questo modo hai la possibilità di mostrare immagini e testi in modo sorprendente e non tramite la classica presentazione su powerpoint o via mail.

Racconta la tua storia

  • Creare un progetto con Slate è semplicissimo, dopo aver inserito testi e foto ti basterà generare un link che puoi condividere sui social o via email.
  • Quando il tuo potenziale cliente cliccherà sul link generato, si troverà davanti una vera e propria pagina web (perfettamente ottimizzata per smartphone e tablet).
  • Inoltre puoi generare un collegamento privato, in questo modo, solo chi lo possiede, sarà in grado di visualizzare la tua presentazione.
  • Un’altra bellissima funzione è la possibilità di creare un codice che genera un’anteprima da incorporare sul tuo portfolio o blog (vedi esempio qui sotto).
  • Dall’app puoi osservare il numero di visualizzazioni totali e gli apprezzamenti.
  • Puoi infine creare un pulsante personalizzato che riporta al tuo sito o alla tua fanpage su facebook etc.

Di seguito un esempio che ho creato in 5 minuti esatti (clicca sull’anteprima qui sotto per visualizzare)

BORA BORA

Maggiori possibilità di espressione

  • Puoi creare presentazioni incredibili valorizzando al massimo i tuoi progetti in pochi minuti.
  • Puoi rivoluzionare il tuo Curriculum Vitae digitale o la presentazione della tua impresa.
  • Puoi preparare preventivi persuasivi che attirano l’attenzione e che hanno una maggiore resa su dispositivi mobile rispetto al classico PDF.
  • Inoltre, trovo sia uno strumento incredibile per trasmettere valore e raccontare la tua storia oltre ai classici strumenti che il web mette a disposizione.

Non ti resta che provarlo, chiaramente se hai un iPad. 😉

Fammi sapere nei commenti cosa ne pensi e se lo trovi interessante.

Condividi questo articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *